“Eccedete in gentilezza”: la mia riflessione sullo speech di George Saunders

Su Quattrocchi è la settimana dedicata al tema Make a Difference, che culminerà nella giornata di domani, sabato 26, in quanto si festeggia sempre il quarto sabato di ottobre.

Ecco, fare la differenza con un piccolo gesto quotidiano è un tema sul quale ci sarebbe tanto da scrivere. Le mie riflessioni a riguardo partono da un commencement speech

commencement speech fanno parte della tradizione americana: alla fine dell’anno accademico, un esponente del mondo della cultura tiene un discorso ai laureati. Lo scopo è quello di motivarli.

Alcuni di questi speech sono diventati cult, come quello che lo scrittore americano George Saunders ha tenuto ai laureati della Syracuse University nel 2013: “eccedete in gentilezza“.
Questa frase mi ha fatto capire che la gentilezza è necessaria ed è alla portata di tutti. Continua a leggere ““Eccedete in gentilezza”: la mia riflessione sullo speech di George Saunders”

La mini-guida Quattrocchi ai prodotti che si prendono cura di te e dell’ambiente

Lunedì abbiamo dato il via alla settimana dedicata al tema del Make a Difference, che ruota intorno all’idea di fare la differenza con piccoli gesti quotidiani.

Con Francesca ho pensato di scrivere questo Zoom Mate/Ci penso io, così da condividere alcune delle soluzioni che abbiamo adottato per prenderci cura di noi stesse e dell’ambiente.

Una mini-guida Quattrocchi alla quale speriamo tu abbia voglia di partecipare lasciandoci i tuoi consigli nei commenti. Continua a leggere “La mini-guida Quattrocchi ai prodotti che si prendono cura di te e dell’ambiente”

Mai abbastanza grande per mamma e papà: crescere non era nei piani

È successo: ho firmato un contratto di lavoro, di quelli seri.
Niente stage, niente collaborazioni esterne: sono una dipendente con uno stipendio e un orario fisso. E faccio pure il lavoro che mi piace.

Una favola che si avvera, non trovi?
Non per tutti, perché io non sarò mai abbastanza grande per mamma e papà.
Nonostante stia per andare a firmare un altro contratto serio (convivenza in affitto!).

La verità è che crescere non era nei piani, e il fatto che il processo sia in atto già da qualche tempo non ha reso le cose più semplici.
Al contrario: siamo in piena crisi!

Quindi, questo articolo è per te: studente che ha scelto un percorso di studi lontano da casa, lavoratore che si trasferirà all’estero o genitore in panico completo.
Con questo Zoom Mate voglio farti sentire meno sol*, farti capire che “è una giostra che va! Questa vita che, gira insieme a noi e non si ferma mai!” 🎵🎶 Continua a leggere “Mai abbastanza grande per mamma e papà: crescere non era nei piani”